Tipi di Plantari ks - rolfingfede

Federico Zeni
Massoterapia
Rolfing
Osteopatia
ARMONIZZARE IL CORPO IN GRAVITA'
Vai ai contenuti

Menu principale:

Tipi di Plantari ks

Massoterapia > Plantari KS
Esistono tre tipi di plantare, Medical, Sport e Comfort.

Medical
Il metodo di stimolazione propriocettiva plantare con plantari ad azione neuro bio meccanica garantisce un recupero ed un uniforme distribuzione del tono muscolare e della elasticità fasciale a tutta la catena statica dell'organismo.

Istruzioni uso plantare:
1.Il PlantareAttivo Ks Medical” determina una normalizzazione delle informazioni recettoriali provenienti dagli esterocettori e propriocettori della pianta dei piedi, per questo deve essere calzato dal mattino, non appena alzati dal letto, alla sera.
2.Va posizionato con la parte costituita da gomma verso il basso a contatto con la scarpa e la parte costituita da alcantara verso l’alto, a contatto col piede.
3.Il repere di riferimento è il tallone, quindi è necessario farlo aderire alla parte posteriore della scarpa, sempre ben aderente al tallone, lasciando libere le dita.
4.Il plantare si adatta generalmente a qualsiasi tipo di calzatura.
5.Per la pulizia del plantare si consiglia di utilizzare del bicarbonato di sodio in polvere, l’utilizzo dell’acqua è altamente sconsigliato, in quanto andrebbe ad alterare la funzionalità del prodotto.
6.Per una perfetta pulitura del plantare si consiglia di lasciar agire il bicarbonato di sodio in polvere per un’intera notte e di spazzolarlo al mattino seguente per eliminare ogni residuo di bicarbonato.
7.All’inizio si avverte la sensazione di “palline nelle scarpe” che si può associare ad una sensazione di riattivazione del tono muscolare dei muscoli delle gambe. Il tutto dura generalmente 5-6 giorni.
8.Per ottenere il massimo effetto terapeutico dall’utilizzo della sollecitazione estero-propriocettiva praticata dal plantare “Attivo Ks Medical”, si consiglia di camminare per 30 min. di seguito, 3-4 volte al giorno.

Sport
Il metodo di stimolazione propriocettiva plantare con plantari ad azione neuro bio meccanica garantisce un recupero ed un uniforme distribuzione del tono muscolare e della elasticità fasciale a tutta la catena statica dell'organismo. Tale riequilibrio è oltremodo utile allo sportivo, in quanto libera i muscoli fasici della dinamica dalle contrazioni croniche, e permette di utlizzare tutta la massa muscolare dinamica per esprimere tutta la potenza atletica.
Istruzioni uso plantare:
  1. Il Plantare “Attivo Ks Sport” determina una normalizzazione delle informazioni recettoriali provenienti dagli esterocettori e propriocettori della pianta dei piedi, per questo deve essere calzato dal mattino, non appena alzati dal letto, alla sera.
  2. Va posizionato con la parte costituita da gomma verso il basso a contatto con la scarpa e la parte costituita da alcantara verso l’alto, a contatto col piede.
  3. Il repere di riferimento è il tallone, quindi è necessario farlo aderire alla parte posteriore della scarpa, sempre ben aderente al tallone, lasciando libere le dita.
  4. Il plantare si adatta generalmente a qualsiasi tipo di calzatura.
  5. Per la pulizia del plantare si consiglia di utilizzare del bicarbonato di sodio in polvere, l’utilizzo dell’acqua è altamente sconsigliato, in quanto andrebbe ad alterare la funzionalità del prodotto.
  6. Per una perfetta pulitura del plantare si consiglia di lasciar agire il bicarbonato di sodio in polvere per un’intera notte e di spazzolarlo al mattino seguente per eliminare ogni residuo di bicarbonato.
  7. All’inizio si avverte la sensazione di “palline nelle scarpe” che si può associare ad una sensazione di riattivazione del tono muscolare dei muscoli delle gambe. Il tutto dura generalmente 5-6 giorni.
  8. Per ottenere il massimo effetto terapeutico dall’utilizzo della sollecitazione estero-propriocettiva praticata dal plantare “Attivo Ks Sport”, si consiglia di camminare per 30 min. di seguito, 3-4 volte al giorno.
Comfort
Nasce oggi la nuova generazione di plantari. Morbidi, di piccolo ingombro, rendono piacevole il contatto con qualsiasi tipo di calzatura. Il plantare Comfort Line, rivoluzionari nella forma, si nascondono perfettamente sotto il piede, offrendo sostegno alle arcate plantari. La particolare struttura, inoltre, permette che il piede sia “sospeso” rispetto alla superficie della scarpa, creando un continuo passaggio di aria che non solo evita il ristagno degli odori e la sudorazione, ma di fatto partecipa a praticare un continuo e confortevole massaggio.
Istruzioni e modalità d’uso
Il plantare Comfort Line va posizionato all’interno della scarpa, prendendo come punto di riferimento il tallone, quindi è necessario farlo aderire alla parte posteriore della scarpa, lasciando libere le dita del piede. Si adatta ad ogni tipo di calzatura.
Design
Un moderno design del prodotto Comfort Line un punto di forza da poter essere utilizzato anche con scarpe aperte lateralmente.
Materiali
Costruiti con materiali di primissima scelta, con resistenza ed elasticità di lunga durata, sono lavabili ed addirittura sterilizzabili, tanto da impedire la proliferazione batterica o micotica, tipica di un buon plantare.
I prodotti Comfort Line sono coperti da brevetto internazionale.
Federico Zeni - via Vallusella 6 - 38038 Tesero TN - tel.331 185 4003 - zenifede@gmail.com
Il Rolfing e l'osteopatia sono tecniche del benessere che non sostituiscono le terapie mediche e sono successive alla diagnosi medica.
Torna ai contenuti | Torna al menu